BAMBINI, TUTTI IN CATTEDRA!

Scuole primarie

Anche per l’anno scolastico 2017/2018 Asvo propone un coinvolgente progetto didattico rivolto ai bambini della scuola primaria dei comuni del portogruarese.
Il nuovo progetto prende vita dai fondamentali feedback ricevuti durante l’edizione precedente dagli insegnanti, ma non solo: come sempre confidiamo nella preziosa collaborazione degli insegnanti, che con il loro entusiasmo ed amore per i bambini rendono i nostri progetti delle esperienze indimenticabili e formative per tutti gli alunni.

INCONTRO-LABORATORIO

Ogni classe che avrà aderito al percorso educativo avrà a disposizione un incontro  laboratorio con educatore su un tema a scelta tra 3 proposti.  
Indipendentemente dal tema scelto, ogni incontro avrà le seguenti caratteristiche:

  • durata: 2h
  • organizzazione, in base all’età dei bambini, in:
  • breve momento di introduzione frontale-interattivo
  • seconda fase con attività ludico-manipolativa
  • realizzazione, da parte dei bambini di un piccolo lavoro tematico da portare a casa come ricordo dell’esperienza in classe.
  • presentazione del gioco di classe per vincere la gita “Bambini...tutti in cattedra!”

Tema 1 “RIUSO, RECUPERO, RICICLO… CREATIVO!”- La ricchezza della raccolta differenziata.

L’attività punterà a sensibilizzare i bambini ai temi del valore dei rifiuti e della raccolta differenziata attraverso un’attività di upcycling con la creazione di un piccolo oggetto utile partendo da un rifiuto.
Obiettivo: far percepire ai bambini la vita ancora presente in ogni potenziale rifiuto e la magia di trasformarlo con le mani in qualcosa di bello.

Tema 2 “NON LO COMPRO, LO FACCIO!” - Riduzione rifiuti e acquisti consapevoli

Il laboratorio punterà a sensibilizzare i bambini ai temi della riduzione degli sprechi attraverso la razionalizzazione degli acquisti. Durante il laboratorio creeranno un piccolo strumento musicale che percepiranno come un gioco molto più prezioso di un analogo gioco acquistato. La riduzione dei rifiuti e gli acquisti consapevoli sono letti “in chiave bambino”: ogni bimbo si costruirà da sè un gioco anzichè comprarne uno che in breve tempo sarebbe diventato anch’esso un rifiuto da gestire.
Obiettivo: far capire ai bambini che ci si diverte di più a creare che a comprare. I rifiuti sono in realtà materiali ricchissimi e si possono trasformare nei magici ingredienti che compongono i giochi.

Tema 3 “BUONO… ME LO MANGIO!” - Diciamo no agli sprechi alimentari

Quando scegliamo cosa mangiare, spesso pensiamo soltanto a valutare l’aspetto esteriore dei cibi oppure scegliamo porzioni troppo abbondanti che non riusciamo a finire. Cosa diventa tutto quel cibo? Si poteva evitare di gettarlo via? Impariamo insieme piccole regole per non sprecare il cibo. Ma per trattare bene l’ambiente dobbiamo anche imparare a scegliere frutta e verdura di stagione: le fragole a Natale non hanno lo stesso sapore che in primavera e fare arrivare la frutta e la verdura da tanto lontano inquina molto l’ambiente.
Obiettivo: insegnare ai bambini l’importanza di scegliere accuratamente ciò che serve, facendo attenzione agli sprechi inutili.

GIOCO DI CLASSE PER VINCERE LA GITA-“BAMBINI...TUTTI IN CATTEDRA!”

L’operatore, alla fine dell’incontro-laboratorio, lascerà a ciascun bambino 20 “Ecopagelle” sull’argomento specifico del laboratorio scelto. A casa e nel tempo libero, i bambini spiegheranno a degli adulti (mamma, papà, zii, vicini…) ciò che hanno imparato durante il laboratorio e sottoporranno agli adulti le domande riportate sull’Ecopagella. Successivamente valuteranno le risposte date dai “grandi”, proprio come piccoli insegnanti di comportamenti sostenibili e virtuosi.
Le classi che raccoglieranno più pagelle complete (in proporzione alla numerosità della classe) vinceranno la gita di fine anno.
VAI AL REGOLAMENTO COMPLETO