DIRE, FARE… CREARE!

Scuole secondarie di primo grado

Anche per l’anno scolastico 2017/2018 Asvo propone un coinvolgente progetto didattico rivolto ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado.
Come ci piace tanto, tutte le attività proposte sono tagliate e cucite su misura dei ragazzi, esposte con la loro lingua, motivate facendo leva sulle loro priorità!

INCONTRO-LABORATORIO

Ogni classe che avrà aderito al percorso educativo avrà a disposizione un incontro  laboratorio con educatore su un tema a scelta tra 3 proposti.  
Indipendentemente dal tema scelto, ogni incontro avrà le seguenti caratteristiche:

  • durata: 2h
  • organizzazione, in base all’età dei ragazzi, in:
  • - breve momento di introduzione frontale-interattivo
    - seconda fase con attività ludico-manipolativa
  • realizzazione, da parte dei ragazzi di un piccolo lavoro tematico da portare a casa come ricordo dell’esperienza in classe.
  • presentazione della gara di creatività di classe per vincere la gita “Dire, fare… creare!”

Tema 1 “RAEE: QUESTI SCONOSCIUTI” - La ricchezza della raccolta differenziata

L’attività sarà volta all’individuazione delle tipologie dei rifiuti, alla conoscenza delle modalità di raccolta e separazione, dell’origine delle materie prime, della corretta modalità di conferimento dei rifiuti. Il lavoro manuale produrrà un oggetto utile legato al RAEE più amato dai ragazzi: lo smartphone.
Obiettivo: far percepire ai ragazzi la vita ancora presente in ogni potenziale rifiuto e la magia di trasformarlo con le mani in qualcosa di utile e bello.


Tema 2 “SCACCO MATTO ALLO SPRECO!”- Riduzione dei rifiuti e acquisti consapevoli

Alcuni dei nostri rifiuti non sono riciclabili. Quali sono? Da cosa sono fatti? Analisi dei rifiuti, caratterizzazioni, individuazione di alternative. Il lavoro manuale partirà dai tappi di sughero e cartone per produrre un gioco intelligente per ragazzi e genitori e con un valore aggiunto in più: non è stato acquistato!
Obiettivo: far capire ai ragazzi che ci si diverte di più a creare che a comprare e oggetti che sembrano indispensabili non sempre lo sono. Far comprendere che anche i ragazzi possono fare la differenza decidendo di acquistare consapevolmente. I rifiuti sono in realtà materiali ricchissimi e si possono trasformare nelle materie prime necessarie alla creazione di nuovi oggetti.

Tema 3 “QUANTO PESA LA MIA MERENDA?”-  Diciamo no agli sprechi alimentari

La produzione alimentare ha un impatto ecologico importante: allevamenti, agricoltura, trasformazione delle materie prime incidono anche in termini di “bagaglio ambientale”. Scopriamo insieme quanto pesano per la natura i cibi che ci piacciono di più!
Obiettivo: insegnare ai ragazzi l’importanza di scegliere accuratamente ciò che mangiano, facendo attenzione a non sprecare cibo in nessuna fase della vita del prodotto. Insegnare loro che l’ecologia passa anche attraverso la scelta di ciò che si mangia.

GARA DI CREATIVITÀ DI CLASSE PER VINCERE LA GITA: “DIRE, FARE… CREARE!”

Ogni classe che avrà aderito al percorso educativo potrà anche partecipare ad una gara di creatività legata agli argomenti trattati nel laboratorio. I ragazzi produrranno un elaborato artistico in formato 50x70 cm. realizzato in gruppo (uno per classe) e con una tecnica libera, scelta dai ragazzi unitamente ai loro insegnanti.
A fine gara Le opere d’arte verranno valutate da un’apposita giuria la quale decreterà le classi vincitrici del premio finale: la gita di fine anno!
VAI AL REGOLAMENTO COMPLETO